Papà Italiani

Le Ambasciate di Danimarca, Norvegia e Svezia in Italia hanno dato il via al progetto BE SMART, BE EQUAL, la mostra “Papà italiani” fa parte di un ciclo di eventi nel 2021 incentrato sulle pari opportunità e sull’equilibrio tra la vita professionale e la vita privata. La mostra “Papà italiani” della fotografa Valentina Tamborra è stata ispirata dalla mostra “Swedish Dads” del fotografo svedese Johan Bävman. Valentina Tamborra ci porta dentro la vita quotidiana e l’intimità fra i padri italiani e i loro figli con la sua interpretazione. L’obiettivo con la mostra è di incoraggiare i papà a passare più tempo con i figli e di promuovere i benefici positivi sia per la famiglia che per la società che ne derivano. Infatti una ricerca OCSE ha dimostrato che i padri che si prendono cura dei loro figli in una fase iniziale tendono a rimanere più coinvolti e a riportare una maggiore soddisfazione nella vita e una migliore salute fisica e mentale rispetto a quelli che interagiscono meno con i loro figli. Lo stesso vale per i bambini; godono di risultati cognitivi ed emotivi più elevati e di salute fisica.
Da diversi anni, l’importante forum di collaborazione fra i paesi nordici, Il Consiglio Nordico dei Ministri, ha come progetto di punta il cosiddetto Nordic Gender Effect at Work: “Promuovere l’uguaglianza di genere sul lavoro non solo è la cosa giusta da fare ma è anche una scelta intelligente. I paesi nordici sono riconosciuti per aver dimostrato che l’investimento nell’uguaglianza di genere produce benessere e guadagni economici. Il Nordic Gender Effect at Work condivide la vera storia di come gli investimenti nordici nell’uguaglianza di genere promuovano l’occupazione, il benessere familiare e la crescita.”

Italian Dads

The Embassies of Denmark, Norway and Sweden in Italy created the project BE SMART, BE EQUAL. The exhibit “Papà Italiani” (Italian dads) is part of a cycle of events in 2021 focused on equal opportunities on the personal and professional life. The exhibit “Papà Italiani” by Valentina Tamborra is inspired by the “Swedish Dads” by Johan Bävman. Valentina Tamborra with her view brings us in the daily life and the relationship between the Italian dads and their kids. The goal of the exhibit is to encourage the dads to spend more time with their kids and to promote the positive effects it has for the family and the society. An OCSE research showed that the fathers who take care of their kids in the early stage are then more involved with a benefit in their sense of fulfillness of their lives a better physical and mental health compared to those who have less interaction with their kids. At the same time even the kids benefit of better cognitive, emotional and physical results.
It’s many years that the important forum of cooperation between the Nordic countries, The Nordic Council of Ministers, has as its main project the Nordic Gender Effect at Work: “Promoting gender equality at work is not only the right thing to do – it is also smart. The Nordic Gender Effect at Work shares the true story of how Nordic investments in gender equality foster employment, family wellbeing and growth.”