La sottile linea rossa

Da Ventimiglia a Lesbo – il confine come limbo.

Migranti economici, migranti politici, profughi, rifugiati, clandestini.

Tante definizioni, molta confusione, un solo pensiero: gente che qui non ci deve stare.

Da Ventimiglia a Lesbo volti, nomi, storie di chi, inseguendo una speranza, è rimasto bloccato in un limbo.

Vite che si snodano fra ripidi sentieri di montagna e ex basi militari adibite a centro di accoglienza  dove mancano persino i servizi più basilari.

I loro volti, la loro storia.